Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.

Coclea pressa

Un sistema automatico a scarico continuo per il trattamento delle acque

Che cosa sono e a cosa servono?

La coclea pressa, nota anche come pressa a vite, è una centrifuga decantatrice speciale a scarico continuo usata in particolare per il trattamento delle acque reflue.

Dopo la separazione della fase solida per flocculazione (un processo che porta alla formazione di fiocchi di materiale in sospensione), le acque vengono inviate nel tamburo e lì sottoposte alla spinta generata dalla rotazione della coclea a vite.

Successivamente i dischi operano la disidratazione della parte solida per mezzo di un movimento che contemporaneamente permette l’espulsione dell’acqua dai dischi.

Il cono pressione è in grado di regolare automaticamente la velocità di compressione a seconda del carico di solidi, in modo da mantenere costante la velocità di disidratazione.

Il tamburo viene pulito automaticamente a intervalli calibrati mediante un getto di acqua pressurizzata.

In genere le coclee pressa sono fatte di acciaio inox di alta qualità in modo da garantire un alto grado di pulizia e la massima efficacia nella depurazione delle acque. Le lame raschiatrici sono invece fatte in poliuretano ad alta densità e sono sostituibili in seguito al consumo.

Applicazioni

Le coclee pressa vengono utilizzate per il trattamento delle acque reflue, la disidratazione e in tutte quelle situazioni in cui si vuole ottenere un elevato grado di secco.